Seleziona una pagina

Perchè usare le ciglia finte? Tra gli elementi del viso che più esprimono la nostra personalità sono certamente gli occhi, capaci di comunicare allegria, tristezza, gioia e tutti i sentimenti che l’animo umano può provare.

Lo sguardo è spesso considerato la prima arma di seduzione, un’occhiata può rivelare interesse e lanciare segnali inequivocabili.

Ecco quindi che avere uno sguardo magnetico e sensuale è la prima regola per attirare l’attenzione su di sé e, perché no, farsi trovare pronte a fare conquiste!

OTTENERE UNO SGUARDO IRRESISTIBILE CON LE CIGLIA FINTE

Non tutte nasciamo con occhi azzurri e grandi, quindi vi chiederete come sia possibile competere con chi ha avuto questa grande fortuna!

Beh, ci viene da rispondere che ogni tipologia di occhio ha una sua particolarità, che sia la forma, il colore o la dimensione, sta a noi esaltarne le qualità.

A questo scopo troviamo in commercio degli ottimi alleati, qui ci soffermeremo su uno in particolare: le ciglia finte.

COSA SONO LE CIGLIA FINTE E LE TIPOLOGIE

Le ciglia finte sono un accessorio per il make-up molto diffuso negli anni ‘40-’70, tornate in gran voga in questi anni, grazie anche alle nuove soluzioni per l’applicazione che le rendono molto semplici da utilizzare.

Esistono sostanzialmente tre tipologie di ciglia finte: ciglia a striscia, ciglia a ciuffetto e extension per ciglia.

Vediamole nel dettaglio:

  1.  Le Ciglia a Striscia o a Nastro sono quelle dall’applicazione più semplice, infatti sono già sagomate e disponibili anche nella versione preincollate, non dovrete far altro che applicarle e ritoccarle solo se necessario.
  2. Le Ciglia a Ciuffetto sono invece ciglia singole, da applicare nella parte più esterna dell’occhio o per infoltire le ciglia naturali.
  3. Le Extension per Ciglia sono una vera rivoluzione, ultra leggere, capaci di donare uno sguardo naturale perché da applicare alle vere ciglia. Perfette usate con la Colla Extension Ciglia Peggy Sage.

QUALCHE CONSIGLIO PER L’APPLICAZIONE DELLE CIGLIA FINTE E I TRUCCHI PER NON SBAGLIARE

Dopo aver scelto accuratamente le ciglia finte che fanno per noi, pulire bene la palpebra, tagliare le ciglia della lunghezza esatta dell’occhio, se troppo lunghe, e applicare il più vicino possibile all’attaccatura delle ciglia, aiutandosi con delle pinzette apposite. Dopo l’applicazione, per rendere l’effetto più omogeneo, applicare il mascara e una linea di eyeliner, in modo da coprire eventuali rimasugli di colla e ottenere così un effetto del tutto naturale.

Per quanto riguarda gli errori da evitare nell’applicazione delle ciglia finte, basta seguire queste semplici regole:
• prendere le misure e tagliere sempre le ciglia prima dell’applicazione;
• non applicare mail le ciglia sul condotto lacrimale, tenere una distanza di almeno 5mm dall’angolo interno;
• utilizzare la giusta quantità di colla, troppa potrebbe incollare le ciglia superiori con quelle inferiori e troppo poca potrebbe farle cadere;
• utilizzate solo prodotti professionali e di qualità, come ad esempio le ciglia finte Peggy Sage.

COSMETICITY